Pensiamo che ognuno possa dare un valore aggiunto all’esperienza Gargano NaTour e per questo crediamo nel “fare rete” aprendoci a collaborazioni con soggetti esterni: aziende, studiosi, guide turistiche, agenzie di viaggio, tour operator, istituti scolastici, professionisti, etc.

Apprezziamo anche la contaminazione con i settori che vanno anche al di fuori della pura esperienza di conoscenza della natura o del patrimonio culturale.
Due sono i solo requisiti: qualità dei prodotti o dei servizi offerti e identità espressa attraverso un legame con il territorio del Gargano e della Puglia.

Le formule possono essere le più disparate, dal co-marketing alla sponsorizzazione etc.
Ad esempio, possiamo mettere a disposizione dei produttori agroalimentari uno spazio gratuito durante le esperienze di Gargano NaTour per far conoscere le produzioni oppure apporre il logo dell’azienda sul materiale promozionale e tanto altro.

Siete interessati? Parliamone!